martedì 25 marzo 2014

CARCIOFI RIPIENI


Ingredienti
6 carciofi
pangrattato q.b.
formaggio grattugiato q.b.
50g di pancetta affumicata
sale, pepe
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine d'oliva
acqua q.b

Tagliare i peduncoli ai carciofi e togliere le foglie esterne. Scavare all'interno togliendo la parte centrale.
Mescolare il pangrattato con il formaggio grattugiato, il sale, il pepe ed il prezzemolo.
Con questo condimento riempire la parte centrale dei carciofi e tra le foglie. Aggiungere anche la pancetta spezzettata tra le foglie.
Sistemarli per bene in una pentola, io uso quella a pressione, condire con un filo d'olio e un po' d'acqua sia sui carciofi che 2/3 dita sul fondo della pentola.
Cuocere con coperchio chiuso, controllando di tanto in tanto, se la cottura avviene con la pentola a pressione considerare circa 20 minuti dopo che ha preso la pressione.

mercoledì 19 marzo 2014

TORTINO DI SARDE


Ingredienti
800g di Sarde (prive di lische e aperte a metà)
aceto
5 cucchiai di pangrattato
5 cucchiai di formaggio grattugiato
1 cucchiaio di pinoli
1 ciuffo di prezzemolo
sale, pepe
olio extravergine d'oliva

In un recipiente mettere le sarde e coprirle con l'aceto, lasciandole riposare per circa 20 minuti.
Quindi sciacquarle sotto acqua corrente e lasciarle sgocciolare.
In una pirofila da forno oliata e spolverata di pangrattato, fare uno strato di sarde adagiandole con la pelle rivolta verso il basso, spolverare sopra con pangrattato, prezzemolo, formaggio grattugiato, i pinoli, sale, pepe e un filo d'olio.
Ricoprire con un altro strato di sarde, questa volta con la pelle rivolta verso l'esterno. 
Spolverare sopra con pangrattato e formaggio grattugiato, prezzemolo, pepe, un pizzico di sale ed un filo d'olio.
Mettere in forno caldo a 190° per circa 25/30 minuti.




domenica 9 febbraio 2014

PASTA FRESCA- Gnocchetti Sardi





   Ingredienti
 per 4 persone

400g di farina di semola di grano duro
200ml di acqua tiepida
5 g di sale
1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva

Per fare una buona pasta fresca basta impastare  due parti di farina ed una di acqua tiepida. Impastare bene a mano o nella planetaria, fino ad ottenere un impasto elastico. Lasciar riposare per 1/4 d'ora avvolta in un panno di cotone. Quindi procedere alla lavorazione. Si possono fare tutti i formati di pasta, dalle tagliatelle alle lasagne, dalle farfalle agli gnocchetti sardi.
Per gli gnocchetti, basta fare dei bastoncini e poi tagliarli in piccoli tocchetti per il procedimento della lavorazione basta guardare il video.



sabato 8 febbraio 2014

SALSICCIA CONDITA

Preparare la salsiccia in casa non è difficile se si hanno le giuste attrezzature. Il vantaggio è quello di ottenere un prodotto di alta qualità, di poter decidere se farla più o meno grassa e condirla con ciò che preferiamo.
Io trito i pezzi di carne nel tritacarne, con il disco a buchi grossi e la insacco in un budello di dimensione piccola che chiedo direttamente al macellaio.
Naturalmente la vera salsiccia dovrebbe essere tagliata a pezzi, ma  tutto dipende dal tempo che abbiamo a disposizione. Nell'impasto ho aggiunto anche un po' di olio d'oliva, questo per dare maggior morbidezza alla salsiccia, che io preferisco poco grassa.

Ingredienti
per 1Kg di salsiccia
2 parti di prosciutto di maiale tagliato a pezzi
1 parte di capocollo di maiale tagliato a pezzi

8 pomodorini
50g di formaggio semi stagionato
2/3 cucchiai di olio d'oliva
un ciuffo di prezzemolo
20g di sale
5g di pepe

budello

Tritare la carne e metterla in un recipiente ampio, aggiungere i pomodorini ed il formaggio tagliati a pezzetti piccoli. Condire con sale, pepe, olio e prezzemolo tritato. Amalgamare bene.
Lavare per bene il budello, infilarlo nell'imbuto e procedere con il riempimento, ogni 10 cm chiudere il nodo di salsiccia, ruotandolo su se stesso.
Può essere cotta al forno, sulla piastra, al sugo o come più si preferisce.

venerdì 7 febbraio 2014

CHIACCHIERE DI CARNEVALE





Ingredienti

500g di farina 00
50g di burro
3 uova
70g di zucchero
1/2 bicchiere di liquore a piacere
1 bustina di vanillina o scorza grattugiata di limone
8g di lievito per dolci
1 pizzico di sale


zucchero a velo
olio per friggere 

Nella planetaria mettere tutti gli ingredienti tranne il liquore, che verrà aggiunto a poco a poco fino a quando l'impasto risulterà omogeneo, ma non troppo morbido.
Avvolgere l'impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare per  mezz'ora.
Stendere l'impasto 2 mm di altezza e tagliare a strisce o come si preferisce.
In una pentola riscaldare abbondante olio, fare la prova stecchino, se l'olio è abbastanza caldo si formeranno delle bollicine.
Quindi versare a poco a poco le strisce e quando prendono colore scolarle e adagiarle su carta assorbente per asciugarle.
Disporle su un piatto di portata e spolverarle sopra con zucchero a velo.








giovedì 6 febbraio 2014

BOCCONCINI A SORPRESA


Ricetta molto semplice, ma ottima per un aperitivo o per arricchire un buffet.

Ingredienti
500 g di pasta sfoglia
olive
cubetti di mortadella- prosciutto- salame
cubetti di formaggio


Tagliare dei dischetti di pasta sfoglia. Al centro di ogni dischetto posizionare un cubetto di formaggio ed uno di mortadella o prosciutto o salame o olive. 
Chiudere il dischetto  ermeticamente dalla parte di sotto formando  una pallina e adagiarle su una placca da forno, ricoperta di carta forno, distanziandole una dall'altra.
Cuocere in forno caldo a 200° finché i bocconcini diventano  dorati.