martedì 11 giugno 2013

TONNO ALLE CIPOLLE E FIORI DI ZUCCA RIPIENI


Quanto sono buoni i fiori di zucca ripieni, non si finirebbe mai di mangiarli e quando li ho visti al mercato non ho saputo resistere. Li ho usati per accompagnare un piatto semplice, ma molto saporito, il tonno fresco che i miei figli, non comprandolo quasi mai, non lo avevano nemmeno riconosciuto, pensavano fosse carne...

Ingredienti per il tonno alle cipolle
700 g di tonno fresco a cubetti non troppo piccoli
4 cipolle grandi (quelle bianche un po' schiacciate)
1/2 bicchiere di aceto
2 cucchiaini di zucchero
olio extravergine d'oliva Dante
qualche fogliolina di menta

Ingredienti per i fiori di zucca
fiori di zucca (io ne ho fatti 15)
15 cubetti di mozzarella
15 pezzi di alici in salsa piccante Rizzoli
olio per friggere

pastella
farina 0
acqua
1 pizzico di bicarbonato
sale 


Tonno alle cipolle

Sbucciare le cipolle e tagliarle e fette sottili. Metterle in una padella abbastanza capiente con un po' d'olio e lasciarle cuocere a fuoco lento fin quando appassiscono, attenzione non devono soffriggere, devono rimanere consistenti, ma cotte. Aggiungere il tonno, salare e lasciarlo cuocere, quando prende colore, aggiungere l'aceto mescolato con lo zucchero, far evaporare, mescolando di tanto in tanto. Per finire aggiungere qualche fogliolina di menta.

Fiori di zucca ripieni

Pulire i fiori di zucca, togliendo il pistillo interno, facendo attenzione a non romperli. Riempirli con un pezzo di mozzarella e uno di alici, cercando di chiuderli il più possibile. 
Preparare la pastella, non ho dato dosi perchè la faccio ad occhio. In un recipiente mettere la farina ed aggiungere a poco a poco l'acqua, mescolare energicamente con una frusta evitando di formare grumi, finire di aggiungere l'acqua quando l'impasto ha una consistenza che ci si potrebbe scrivere. Aggiungere il sale ed il bicarbonato. 
Prendere i fiori di zucca ed immergerli nella pastella tenendoli dal picciolo, quindi tuffarli in una padella con abbonante olio caldo, rigirarli velocemente, tirarli su e metterli a scolare in un foglio di carta assorbente.
Servire caldissimi, croccanti e filanti.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...