mercoledì 2 novembre 2011

RAME DI NAPOLI

Centrotavola confezionato da Creativitavola

Dolce tipico catanese consumato principalmente durante la commemorazione dei defunti. Non si conoscono le origini e non si sa il perché del nome. E' un biscotto morbido col cuore di cioccolato o confettura di albicocche, ricoperto da una glassa di cioccolato fondente e pistacchi. Hanno un sapore speziato, consiglio di lasciarli riposare una notte prima di gustarli.

Ingredienti
(ne vengono circa 12)
  • 250g di farina 00 Molino Chiavazza
  • 40g di cacao amaro in polvere
  • 100g di zucchero
  • 10g di ammoniaca per dolci
  • 25g di miele
  • 40g di burro morbido
  • 150g di latte
  • 1 cucchiaino raso di cannella
per la copertura
  • 200g di cioccolato fondente
  • granella di pistacchio
per il ripieno
Lavorare nel robot tutti gli ingredienti, l'impasto risulterà piuttosto colloso. In una teglia  mettere la carta forno e con l'aiuto di due cucchiai versare delle cucchiaiate d'impasto, cercando di dare una forma ovale. Mettere in forno a 190° per circa 20 minuti, ma controllateli, devono risultare morbidi, non secchi.
Lasciarli raffreddare, quindi tagliare la calotta e spalmare o la confettura di albicocche o la nutella, chiudere con la calotta e versare sopra il cioccolato fondente fuso. Spolverare sopra la granella di pistacchio e lasciare che il cioccolato si rapprenda.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...