mercoledì 21 settembre 2011

LA "MIA" SACHER TORTE


Ormai l'estate è finita e con l'ingresso dell' autunno arrivano
le prime nostalgie. Ieri ho fatto la "mia" sacher, una torta che
mi ricorda molto le mie vacanze in Austria. Per quanto sul web
ci siano numerose ricette, quella originale, gelosamente custodita, penso proprio che non si saprà
mai. Il piacere di gustarla a Vienna,poi, è insuperabile. Ho cercato di studiare ogni singolo
sapore e profumo per poterla riprodurre e questo è il risultato...naturalmente è una mia versione...
Con questa ricetta partecipo al contest "Pronti per ricominciare?"  del blog Olio e Aceto.

Ingredienti
  • 250g di farina 00 per dolci e sfoglie Rosignoli Molini
  • 200g di zucchero
  • 100g di cioccolato fondente
  • 200g di burro
  • 4 uova
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • qualche goccia di rum
  • 1 bustina di lievito
per il ripieno
  • un barattolo di confettura di albicocche Casa Barone
per la glassa
  • 100g di zucchero a velo
  • 50g di acqua
  • 50g di panna liquida
  • 150g di cioccolato fondente
In un pentolino mettere il vino insieme al cioccolato spezzettato e allo zucchero. Mescolare fin quando il cioccolato si scioglie e lasciar cuocere per 5 minuti. Togliere dal fuoco, aggiungere il burro e mescolare finchè anch'esso si scioglie. Lasciar raffreddare. Versare il tutto in una ciotola più capiente ed aggiungere i tuorli d'uovo ad uno ad uno. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, qualche goccia di rum, e gli albumi montati a neve, mescolando il tutto delicatamente. Imburrare una teglia ed infarinarla, quindi versare l'impasto, metter in forno a 180°-190° per 40 minuti circa.
Sfornarla , controllando sempre con uno spaghetto che sia cotta, lasciarla raffreddare e tagliarla a metà orizzontalmente. Spalmare dentro la confettura di albicocca e chiudere, quindi stendere un altro velo di confettura sulla superficie della torta.
Preparare la glassa mettendo in un pentolino tutti gi ingredienti. Lasciar sciogliere bene il cioccolato, tenere sul fuoco per qualche minuto, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare fino a raggiungere la giusta consistenza per versarla sopra la torta posta in una griglia. Mettere in frigo per qualche ora.
A Vienna la servono con accanto un ciuffo di panna montata....


Il Castello di Schönbrunn, foto scattata durante la mia vacanza in Austria...in questo
meraviglioso giardino i miei figli, presi da un'insolito coraggio, si sono persi e, dopo
non poca preoccupazione, al loro ritrovamento abbiamo festeggiato con una buonissima e bellissima
Sacher torte.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...