mercoledì 23 giugno 2010

RISOTTO AI GAMBERI


Per 4 persone:

500 g. Riso
500 g. di gamberetti già sgusciati
3 Zucchine medie
1 cipolletta
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 bustina di zafferano
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’oliva e sale quanto basta
2 litri circa di brodo vegetale
1 cucchiaio di parmigiano a piacere

Per il brodo vegetale:

2 patate + 2 carote
1 costina di sedano + 1 cipolla
1 ciuffo di prezzemolo e un pizzico di sale
(se avete poco tempo potete utilizzare un dado vegetale per il brodo)


Per prima cosa prepara il brodo vegetale con le verdure pulite e tagliate. Leva le verdure dal brodo, passalo con un colino e tienilo in caldo.
Lava il prezzemolo e tritalo finemente. Lava le zucchine e tagliale a dadini.

In una padella fai dorare lo spicchio d’aglio e aggiungi i gamberetti. Ripassali in padella velocemente, spruzzali con un po’ di vino bianco, condisci con un pizzico di sale e quando il vino evapora spegni il fuoco.

Trita la cipolla, mettila in un tegame e falla rosolare a fuoco basso con un po’ d’olio.
Aggiungi le zucchine e falle rosolare per due minuti. Condisci con un po’ di prezzemolo e un pizzico di sale.
Aggiungi il riso e fallo tostare per qualche minuto mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Condisci con un pizzico di sale, unisci il vino e fallo evaporare sempre mescolando.

Inizia a bagnare il riso con un mestolo di brodo caldo; continua la cottura del risotto aggiungendo mano mano il brodo e mescolando sempre.

Quando la cottura è giunta quasi al termine, aggiungi la bustina di zafferano con i gamberetti ma lasciane qualcuno da parte per decorare il piatto. Finisci la cottura del riso.
Spegni il fuoco, trasferisci il riso in un piatto da portata e distribuisci sopra i gamberetti che hai messo da parte e un po’ di prezzemolo tritato.
A piacere puoi mantecare il risotto con un cucchiaio di parmigiano grattugiato, prima di versarlo nel piatto da portata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...